Categorie
Appuntamenti

Maggio 2010

Si rammenta che ogni giovedì, alle ore 11, presso un locale dell’ Oratorio, è disponibile un VOLONTARIO in grado di fornire informazioni di carattere PREVIDENZIALE (pensioni, invalidità, infortuni, ecc.) e ASSISTENZIALE (i vari “bonus”)…

1 sabato
10.00 Centro 1° Ascolto Accoglienza
2 DOMENICA
V DI PASQUA
Letture Bibliche: Atti 14,21-27; Apocalisse 21,1-5; Giovanni 13,31-35
15.00 Parrocchia Prime Confessioni
3 lunedì
DA OGGI SINO A SETTEMBRE È SOSPESA LA MESSA DELLE 15.30
4 martedì
20.00 in quartiere Rosario e S. Messa
5 mercoledì
14.00 Pellegrinaggio Mariano
6 giovedì
9.15 Gruppo Biblico Incontro
20.00 in quartiere Rosario e S. Messa
7 venerdì
18.00 Parrocchia Incontro coppie degli Anniversari di Nozze
8 sabato
10.00 Centro 1° Ascolto Accoglienza
17.00 Cineteatro Concerti Cori Alpini in occasione dell’Adunata Nazionale a Bergamo
9 DOMENICA
VI DI PASQUA
Letture Bibliche: Atti 15,1-2.22-29; Apocalisse 21,10-14.22-23; Giovanni 14,23-29
9.30 Parrocchia 1° Anniversario di Battesimo
10 lunedì
20.00 Rogazioni a S. Pietro Rosario e S. Messa
11 martedì
20.00 Rogazioni alla Salvagna Rosario e S. Messa
12 mercoledì
14.00 Pellegrinaggio Mariano
20.00 Rogazioni a S. Sisto in Agris Rosario e S. Messa
13 giovedì
9.15 Gruppo Biblico Incontro
20.00 in quartiere Rosario e S. Messa
15 sabato
10.00 Centro 1° Ascolto Accoglienza
Oggi viene pubblicato “Colognola-Notiziario”. Gli articoli da inserire su tale numero vanno consegnati entro il 30 aprile 2010 a: bollettinocolognola@alice.it
16 DOMENICA
ASCENSIONE DEL SIGNORE
Letture Bibliche: Atti 1,1-11; Ebrei 9,24-28; 10,19-23; Luca 24,46-53
GIORNATA PRO ORATORIO
10.30 Ritiro CRESIMANDI a Ponteranica (dopo la S. Messa)
11.30 Parrocchia Celebrazione ANNIVERSARI DI MATRIMONIO
18 martedì
20.00 in quartiere Rosario e S. Messa, al Pellicano
19 mercoledì
6.00 Pellegrinaggio a Torino al Santuario della B.V. Consolata e visita S.Sindone
20 giovedì
9.15 Gruppo Biblico Incontro
20.00 in quartiere Rosario e S. Messa alla Cascina “Gibellini”
22 sabato
10.00 Centro 1° Ascolto Accoglienza
17.00 Diocesi Ordinazioni Sacerdotali
23 DOMENICA
PENTECOSTE
Letture Bibliche: Atti 2,1-11; Romani 8,8-17; Giovanni 14,15-16.23-26
GIORNATA PRO ORATORIO
18.00 Parrocchia S. CRESIME
25 martedì
20.00 in quartiere Rosario e S. Messa alla Madonna del Rastello
26 mercoledì
11.00 Pellegrinaggio Mariano alla “Lantana”, Dorga
16.45 Chiusura Anno Catechistico alla Madonna dei Campi di Stezzano
27 giovedì
9.15 Gruppo Biblico Incontro
20.00 in quartiere Rosario e S. Messa in Via Azzanella 7
28 venerdì
Inizio festa AVIS-AIDO
29 sabato
10.00 Centro 1° Ascolto Accoglienza
30 DOMENICA
SANTISSIMA TRINITÀ
Letture Bibliche: Proverbi 8,22-31; Romani 5,1-5; Giovanni 16,12-15
9.30 Parrocchia celebrazione 50° di Ordinazione di P. Luigi Sala
Conclusione Anno Catechistico
31 lunedì
20.00 Chiusura Mese Mariano c/o Suore Sacramentine
Categorie
Editoriale

“IL SIGNORE DELLA VITA ERA MORTO, MA ORA – VIVO – TRIONFA”

È il canto che ha inondato di luce e di speranza ogni generazione, a partire dal giorno di Pasqua quando il Risorto apparve agli Apostoli nel Cenacolo per liberarli dalle delusioni, dalle paure, dai dubbi.

Certo, prima c’era stata la Croce: questa ti  mette in crisi, ti sbalza dal tuo piedistallo di sicurezza, stende un velo di tenebra sui tuoi orizzonti di grandezza. Infatti basta una malattia, un insuccesso, una crisi famigliare, uno scivolone economico, …, e ti prende la paura di non farcela. Allora la domanda: “Val la pena battersi?”

Ecco, la Pasqua – proprio perché viene dopo la Croce del Calvario – entra dentro le tue paure, i tuoi angoscianti perché, per dirti che Cristo ha vinto queste paure, ha dato una risposta a questi tuoi perché. Ti dice: “Sì, val la pena battersi, vivere”!

E come ha ottenuto questa vittoria? Amando! Come era nel progetto del Padre.

Egli infatti non ha vissuto per se stesso, non ha cercato prestigio, onore e nemmeno il grazie; Egli ha semplicemente donato.  E “si è donato” fino a morire in croce!

Ma proprio la croce del venerdì santo è stata ed è ancor oggi l’annuncio più chiaro e più significativo per tutti gli uomini di ogni tempo che è con l’amore che si costruisce la salvezza e che si apre la speranza di un’umanità nuova.

E il Risorto ti aiuta ora a compiere una riflessione di autentico realismo: non vale certo la pena faticare, soffrire, anche far del bene, se non hai un ideale che scavalca tutte le barriere dell’egoismo.

Cristo ha messo amore nel suo vivere, lavorare, soffrire e per questo è vivo tra noi, per sempre! Ma questo è anche il tuo destino, il destino di ogni uomo. Prova a guardare nei tuoi ricordi: quante persone care ti tornano alla mente; i loro soldi non ci sono più, le loro onorificenze sono solo un quadretto con una medaglia, ma il bene che hanno seminato nella vita “rimane e vive” nel cuore di chi l’ha ricevuto.

Questa è per noi la Pasqua, la vita nuova, la vita da risorti: irrorare i nostri gesti, il nostro operare, il nostro soffrire, il nostro darci da fare, con l’amore che ci viene da Cristo, con l’amore che è Cristo!

E il prossimo, vedendoci agire con tale stile, giustamente dirà: “Costui è un cristiano”!

Don Ubaldo

Categorie
Appuntamenti

Aprile 2010

1 giovedì santo
8.00 Parrocchia Ufficio Letture e Lodi
16.30 Parrocchia S. Messa per ragazzi
20.30 Parrocchia S. Messa in Coena Domini; Adorazione
2 venerdì santo
MAGRO E DIGIUNO
8.00 Parrocchia Ufficio Letture e Lodi
11.30 Parrocchia Adorazione per ragazzi
15.00 Parrocchia Liturgia della Passione
20.30 Parrocchia Via Crucis nel Quartiere
3 sabato santo
8.00 Parrocchia Ufficio Letture e Lodi
11.30 Parrocchia Adorazione della Croce per Ragazzi
14.30 Parrocchia Benedizione delle uova
20.30 Parrocchia Solenne Veglia Pasquale, con Battesimi
4 DOMENICA
RISURREZIONE del SIGNORE
Letture: Atti 10,34.37-43; Colossesi 3,1-4; Giovanni 20,1-9
Parrocchia S. Messe 7.30; 9.30; 11.30; 18.30
5 Lunedì dell’Angelo
Parrocchia S. Messe secondo l’orario festivo
Oratorio Gita di Pasquetta
7 mercoledì
Pellegrinaggio Parrocchiale in Terra Santa (7-14 aprile)
8 giovedì
11.00 Oratorio Sportello informativo
9 venerdì
15.30 Parrocchia S. Messa e Adorazione Eucaristica
10 sabato
10.00 Centro 1° Ascolto Accoglienza
11 DOMENICA
DOMENICA in Albis (e DELLA DIVINA MISERICORDIA)
Letture bibliche: Atti 5,12-16; Apocalisse 1,9-19; Giovanni 20,19-31
15 giovedì
9.15 Gruppo Biblico Incontro
11.00 Oratorio Sportello informativo
16 venerdì
15.30 Parrocchia S. Messa e Adorazione Eucaristica
17 sabato
10.00 Centro 1° Ascolto Accoglienza
Oggi viene pubblicato “Colognola-Notiziario”. Gli articoli da inserire su tale numero vanno consegnati entro il 1 aprile 2010 a: bollettinocolognola@alice.it
18 DOMENICA
III DI PASQUA
Letture bibliche: Atti 5,27-41; Apocalisse 5,11-14; Giovanni 21,1-19
GIORNATA PRO ORATORIO
9.00 Oratorio Ritiro per ragazzi di Prima Comunione
19 lunedì
5° Anniversario elezione del Papa Benedetto XVI
21 mercoledì
15.30 S. Vincenzo S. Messa e incontro
16.45 Oratorio Confessioni Bambini di Prima Comunione
20.45 Oratorio Incontro genitori di Prima Confessione
22 giovedì
9.15 Gruppo Biblico Incontro
20.30 Parrocchia Confessione genitori di Prima Comunione
23 venerdì
15.30 Parrocchia S. Messa e Adorazione Eucaristica
20.30 Parrocchia Ora dell’Incenso sul Beato Carlo Gnocchi
24 sabato
10.00 Centro 1° Ascolto Accoglienza
25 DOMENICA
IV DI PASQUA
Letture bibliche: Atti 13,43-52; Apocalisse 7,14-17; Giovanni 10,27-30
GIORNATA MONDIALE DI PREGHIERA PER LE VOCAZIONI
9.45 Parrocchia MESSA DI PRIMA COMUNIONE
20.45 Cineteatro Spettacolo teatrale proposto dai ragazzi diversamente abili e dai volontari
27 lunedì
20.45 Cineteatro Assemblea Comitato “Parco Agricolo” (aperto a tutti i cittadini)
28 mercoledì
15.30 S. Vincenzo S. Messa e incontro
20.30 Consiglio Pastorale Incontro
29 giovedì
9.15 Gruppo Biblico Incontro
20.30 Oratorio Incontro genitori Cresimandi
30 venerdì
20.30 Cineteatro Musica lirica: “Il Rigoletto” di G. Verdi (Circolo Mayr-Donizetti)
Categorie
Editoriale

CONFESSARSI A… PASQUA?!

Anni fa si era soliti usare diversi termini per indicare la vita dei cristiani: cristiani impegnati; cristiani praticanti, cristiani tiepidi, cristiani pasqualini…

Il tutto in base alla pratica religiosa.

Perché alcuni venivano chiamati “pasqualini”?

Perché all’avvicinarsi della Pasqua andavano a confessarsi e poi ricevevano l’Eucaristia. Solo a Pasqua, naturalmente. Osservavano così, in modo puntuale, un precetto della Chiesa: “Confessarsi… e comunicarsi almeno a Pasqua”!

Essi ubbidivano a una legge (appunto “precetto”) della Chiesa: adempiuta la legge, si sentivano “a posto”, si sentivano “buoni cristiani”!

Orbene: se la confessione (non solo quella pasquale, ma ogni confessione) è vista e vissuta così, ha chiaramente fallito il suo principale obiettivo. Lo stesso vale per tutti coloro che si domandano: “Che cosa devo dire in confessione?”, oppure: “Non ho peccati…!” oppure: “Ho visto in confessionale il Prete e allora…”!

La confessione è un gesto serio, impegnativo: infatti, è un incontro personale con Dio stesso.

Di più: è Dio stesso che per primo si muove verso l’uomo.

Con la Sua Parola scuote l’anima, chiedendo un atteggiamento di apertura, di ritorno a Lui e tu ti risvegli dal tuo vivere abitudinario, dalla tua vita orientata su te stesso e sulle cose. Alzi la testa; accetti di metterti in ascolto, di lasciarti illuminare, di riconoscere in quella voce il Dio che ancora una volta ti si fa vicino e ti chiede di affidarti a Lui: Egli fissa i Suoi occhi nei tuoi, ascolta attentamente quanto il tuo cuore in quel momento di massima schiettezza, umiltà e fiducia gli dice: “Signore, sono così…! Ti avevo promesso…, ma non ci sono riuscito. Mi affido a Te”! E il Signore con amore di vero papà, ti risponde: “Ti ho ascoltato, e sta sicuro che non mi sono mai pentito di te. Ho sempre tanta fiducia in te, ho tante speranze e tanti progetti su di te”!

Immensa allora è la meraviglia: ti aspettavi un rimprovero, un “ti perdono, ma sta attento, ora!”, quindi un’assoluzione condizionata, invece ti senti caricato con gioia sulle Sue spalle, come la pecorella smarrita, ti vedi chiamato a tavola, accanto a Lui, come il figliol prodigo. Questa meraviglia diventa gioia, e non puoi non comunicarla agli altri!

Allora: è chiaramente fuori posto domandarsi “che cosa devo dire in confessione?”. Confessarsi non è soprattutto elencare le azioni che sono contro i Comandamenti o le leggi della Chiesa (anche questo!), ma principalmente è accettare che il Signore ti si faccia vicino, ti illumini, ti faccia sentire quanto ti ha amato e quanto ti ama ancora, nonostante tutto. Pertanto diventa spontaneo rimanere confusi per non aver capito questo amore, per essere andati per una diversa strada. Manifestare con sincerità e umiltà la nostra confusione: questa è la vera parte svolta dal penitente. Dio sicuramente farà la Sua. Cioè rinnoverà il cuore: è perdono, è risurrezione.

È vera confessione pasquale.

Don Ubaldo

Categorie
Appuntamenti

Marzo 2010

“Si rammenta che ogni GIOVEDÌ, alle ore 11, presso un locale dell’Oratorio, è disponibile un VOLONTARIO in grado di fornire informazioni di carattere PREVIDENZIALE (pensioni, invalidità, infortuni, ecc.) e ASSISTENZIALE (i vari “bonus”)..

3 mercoledì
15.30 S. Vincenzo S. Messa e incontro
4 giovedì
9.15 Gruppo Biblico Incontro
15.30 Parrocchia S. Messa e Via Crucis
5 venerdì
15.30 Parrocchia S. Messa e Adorazione Eucaristica
20.30 Parrocchia Quaresimale
6 sabato
10.00 Centro 1°Ascolto Accoglienza
7 DOMENICA
III DI QUARESIMA
Letture Bibliche: esodo 3,1-15; 1 Corinti 10,1-12; Luca 13,1-9
GIORNATA PER LA RACCOLTA DEGLI ALIMENTI
15.00 Cineteatro Film per ragazzi: Piovono polpette
10 mercoledì
15.30 S. Vincenzo S. Messa e incontro
11 giovedì
9.15 Gruppo Biblico Incontro
15.30 Parrocchia S. Messa e Via Crucis
20.30 Oratorio Incontro formativo Genitori di Prima Comunione
12 venerdì
15.30 Parrocchia S. Messa e Adorazione Eucaristica
20.30 Parrocchia Quaresimale
13 sabato
10.00 Centro 1°Ascolto Accoglienza
Oggi viene pubblicato “Colognola-Notiziario”. Gli articoli da inserire su tale numero vanno consegnati entro il 25 febbraio 2010 a: bollettinocolognola@alice.it
14 DOMENICA
IV DI QUARESIMA
Letture Bibliche: Giosuè 5,9-12; 2 Corinti 5,17-21; Luca 15,1-3.11-32
GIORNATA PARROCCHIALE DELLA CARITÀ
9.30 Parrocchia S. Messa e consegna dell’attestato di carità
15.00 Oratorio Laboratori creativi per ragazzi
17 mercoledì
15.30 S. Vincenzo S. Messa e incontro
18 giovedì
9.15 Gruppo Biblico Incontro
11.00 Oratorio Sportello informativo
15.30 Parrocchia S. Messa e Via Crucis
20.30 Oratorio Incontro formativo Genitori Cresimandi
19 venerdì
SOLENNITÀ S. GIUSEPPE
15.30 Parrocchia S. Messa e Adorazione Eucaristica
16.45 Oratorio Confessioni 5ª elementare
20.30 Parrocchia Ora dell’Incenso
20 sabato
10.00 Centro 1°Ascolto Accoglienza
21 DOMENICA
V DI QUARESIMA
Letture bibliche: Isaia 43,16-21; Filippesi 3,8-14; Giovanni 8,1-11
GIORNATA PRO ORATORIO
15.00 Cineteatro Film: “Sherlock Holmes”
24 mercoledì
15.30 S. Vincenzo S. Messa e incontro
16.45 Oratorio Confessioni 4ª elementare
25 giovedì
SOLENNITÀ DELL’ANNUNCIAZIONE
9.15 Gruppo Biblico Incontro
11.00 Oratorio Sportello informativo
15.30 Parrocchia S. Messa e Via Crucis
16.45 Oratorio Confessioni 1ª e 2ª Media
26 venerdì
15.30 Parrocchia S. Messa e Adorazione Eucaristica
20.30 Parrocchia Quaresimale (S. Pietro ai campi)
27 sabato
10.00 Centro 1° Ascolto Accoglienza
28 DOMENICA
DOMENICA DELLE PALME
Letture bibliche: Isaia 50,4-7; Filippesi 2,6-11; Luca 22,14-23,56
9.15 Oratorio Benedizione degli ulivi e
Processione verso la Chiesa.
Distribuzione degli ulivi benedetti
9.00-12.00 Banco vendita lavoretti di Pasqua
30 martedì santo
20.30 Oratorio Confessioni adolescenti